Le novità legislative del mese: Luglio 2018

Dalla nostra banca dati EasyLexHSE

SICUREZZA – AGENTI CHIMICI

Aggiornamento del 27/06/18 dell’ECHA relativo alla Candidate List – Lista di sostanze candidate ad essere incluse nell’Allegato XIV di REACH delle sostanze soggette alla procedura di autorizzazione.

Aggiunte sette nuove sostanze all’elenco delle sostanze candidate, aggiornato il bisfenolo-A

L’ECHA ha aggiunto all’elenco delle sostanze molto preoccupanti (SVHC) candidate all’autorizzazione dieci nuove sostanze (anidride trimellitica, benzo[ghi[perilene, decametilciclopentasilossano, dicicloesil ftalato, ottaborato di disodio, dodecametilcicloesasilossano, etilendiammina, piombo, ottametilciclotetrasilossano e terfenile idrogenato).

L’elenco delle sostanze molto preoccupanti (SVHC) candidate per l’autorizzazione contiene ora 191 sostanze.

Lista aggiornata reperibile all’indirizzo internet: https://echa.europa.eu/it/candidate-list-table


AMBIENTE E SICUREZZA – CERTIFICAZIONI DI SISTEMA

UNI EN ISO 19011:2018 – Linee guida per audit di sistemi di gestione.

Recepisce i nuovi contenuti e l’approccio dell’HLS (High Level Structure), la struttura comune per tutti i Sistemi di Gestione di “nuova generazione” e si caratterizza, in particolare, per le seguenti novità:

  • è introdotto il risk-based approach, cioè un approccio all’audit che si basa su rischi e opportunità: la necessità di considerare i rischi e le opportunità è prevalente in tutte le sezioni del documento, dalla progettazione del programma, alla determinazione di chi dovrebbe essere coinvolto nel gruppo di audit, dallo svolgimento dell’audit fino alla sua conclusione, con quanto viene comunicato alla riunione di chiusura e riportato nel rapporto di audit;
  • è estesa la parte del programma di audit, inclusa la gestione dei rischi e opportunità del programma stesso;
  • è estesa la sezione sulla conduzione dell’audit, in particolare le fasi di pianificazione operativa e coordinamento;
  • sono ampliati i requisiti generali di competenza degli auditor ed è eliminata l’appendice che conteneva i requisiti di competenza per l’audit degli specifici tipi di sistemi di gestione;
  • è introdotta una guida per gli auditor sui nuovi concetti e strumenti applicabili al processo di audit fra cui: il contesto dell’organizzazione, la leadership e l’impegno, gli audit virtuali, la conformità legislativa e la catena di fornitura.

Applicabile a organizzazioni di qualsiasi dimensione che abbiano l’esigenza di pianificare e condurre audit interni (audit di prima parte) o esterni (audit di seconda parte) di sistemi di gestione o di gestire un programma di audit, abroga la UNI EN ISO 19011:2012.


 

Se sei un cliente del servizio EasyLexHSE accedi alla banca dati per consultare il registro completo dei provvedimenti e scaricare la raccolta dei testi legislativi coordinati.

Non sei ancora cliente? Contattaci per abbonarti il servizio.

Translate »